Visita e degustazione in Cantina Pisoni 1
Visite

Visita e degustazione in Cantina Pisoni

Visitare la Cantina Pisoni è sempre un piacere perchè è sinonimo di pasare due ore a contatto con l’anima rurale e la tradizione trentina che fa del rispetto della natura e dei suoi ritmi i suoi principali punti di forza. Pisoni è tutto questo, ed il risultato sono degli ottimi vini naturali e biodinamici.

Ho organizzato la visita tramite il loro sito internet così da portare amici in visita alla cantina sia per ritirare attestato e una bottiglia di Reboro in quanto avevo partecipato al loro programma Your vine, Your Wine su Eppela per la realizzazione di un nuovo vigneto.

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 2

Ad accoglierci Daniele, gentilissimo con cui avevo organizzato la visita che ci guida innanzitutto nella Cantina per spiegarci i vari tipi di vitigni che vengono vinificati e la filosofia aziendale che oltre a seguire i ritmi della natura si dimostra essere un’azienda agricola sperimentatrice.

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 3
botti di Reboro

La Cantina Pisoni grazie all’esperienza di Stefano e Marco ai venti del Garda e allaparticolarità del clima produce vini rossi, vini bianchi, vini senza solfiti, vin santo e reboro oltre a spumante metodo classico e grappa.

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 4

Una delle ultime sperimentazioni è il Mesum, vino prodotto in anfora che risponde ai dettami della tradizione, prodotto che nasce in un vigneto
che riprende fedelmente l’affresco di Ottobre del “Ciclo dei Mesi” dipinto nel XIV secolo dal maestro Venceslao sulle pareti di Torre dell’Aquila, presso il Castello del Buonconsiglio di Trento.

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 5

Andiamo poi alla scoperta del Reboro, prodotto dal vitigno Rebo, un incrocio tra Merlot e Teroldego, un vino le cui uve sono appassite due mesi sui graticci. Il vino riposa 3 anni in botti di rovere e 8 in bottiglia.

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 6
Visita e degustazione in Cantina Pisoni 7

Nella grotta dello spumante,rifugio dei tempi della guerra ed ora adibito a luogo di maturazione del Trentodoc, possiamo “sentire” il lavoro manuale e la passione che di tutti coloro che contribuiscono alla buona riuscita del vino.

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 8

Visitando poi la vecchia cantina ci si immerge nella storia, si possono vedere le botti di acacia che contengono il Vin Santo del 2005

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 9

Così come botti che risalgono ai tempi dell’impero austro-ungarico, 1884,riconoscibili dallo stemma dell’aquila

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 10

Finiamo poi la visita nell’accogliente sala dove ci aspettano un bel pò di vini da degustare tra cui un trento doc dosaggio zero, il pinot nero, sarica, vin santo, reboro

Visita e degustazione in Cantina Pisoni 11

Per prenotare la visita basta inviare una mail da questo modulo di contatto:

  • We loved wine tasting and food... Read More
  • Lovely selection of wines for ... Read More
  • Lovely people, amazing wine an... Read More

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *