Loira 1
Francia

Loira

La Loira, una regione situata a nord del 45° parallelo, cosa che rende più difficoltosa la coltivazione si estende lungo il corso del fiume omonimo. Essendo una regione molto estesa che va dal massiccio centrale all’Oceano mutano sia i climi che i terreni.

Loira 2

Il clima

La regione è situata intorno al 47° parallelo e il clima è piuttosto fresco ed instabile con un clima atlantico a Ovest con estati fresche e inverni miti, e un clima continentale a est con estati calde e inverni freddi e rigidi.

I terreni

I terreni possono essere divisi in tre grandi aree: Est, Ovest e foce della Loira

Est: terreni ricchi di gesso, e tufo, silicio

Ovest: calcarei con ardesia

Foce della Loira: terreni sabbiosi con rocce

Loira 7
Fonte: https://www.quattrocalici.it/conoscere-il-vino/valle-della-loira/

Zone vinicole principali

Le principali zone da Ovest a Est sono:

Pays Nantais: La più famosa AOC è la Muscadet de Sevre et Maine (non uva Muscat). Vini sapidi, quasi salati, invecchiamento non lungo.

Anjou-Samur: area di grandi vini dolci e per i vini Chenin Blanc della AOC Savennières. QUesti bianchi sono datoati di mineralità, freschezza ed aromi complessi e possono anche raggiungre vari anni di affinamento. Famosi anche i vini dolci liquorosi come il Bonnezeaux da uve Chenin Blanc

Touraine: Zona di vini rossi da uve Cabernet Franc e Chinon molto portati al lungo invecchiamento. AOC Bourgueil.

Loira Centrale: zona di Sauvignon Blanc, AOC Sancerre e Pouilly-sur-Loire con terreni ricchi di silice regala bianchi dal bouquet complesso ed inconfondibile

Vitigni principali

Bacca bianca: Melon de Bourgogne, Chenin Blanc, Sauvigno Blanc

Bacca nera: Cabernet franc, Gamay, Cabernet Sauvignon

Molto diffusa la viticoltura biologica e biodnamica.

I vini bianchi subiscono una fermentazione ed evoluzione in barrique (Anjou e Touraine) e i rossi invece in piccole botti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *