Appunti Corso Sommelier

I tipi di profumi del vino

I profumi del vino possono essere divisi in tre macro famiglie: primari, secondari e terziari.

I profumi primari

I profumi primari o varietali sono quelli che derivano dal vitigno e sono i più caratteristici, derivano dalla buccia. Questi vitigni possono essere più o meno aromatici. Sono i profumi delle famiglie: erbaceo, aromatico, floreale, fruttato.

Vitigni aromatici: Moscato, Gewuerztraminer, Brachetto

Vitigni semi-aromatici: Sauvignon blanc, Riesling, Chardonnay,

I profumi secondari

I profumi secondari sono quelli che si formano durante la fermentazione e sono quelli che appartengono alle famiglie del vinoso, minerale, flagrante

I profumi terziari

I profumi terziari invece si formano durante l’affinamento del vino in bottiglia o in botte e sono: etereo, tostato, speziato.

Ti è piaciuto ?

Valutazione media 0 / 5. 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Grazie per il tuo voto

Seguici su Facebook

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *