I tipi di profumi del vino 1
Appunti Sommelier,  La degustazione

I tipi di profumi del vino

I profumi del vino possono essere divisi in tre macro famiglie: primari, secondari e terziari.

I profumi primari

I profumi primari o varietali sono quelli che derivano dal vitigno e sono i più caratteristici, derivano dalla buccia. Questi vitigni possono essere più o meno aromatici. Sono i profumi delle famiglie: erbaceo, aromatico, floreale, fruttato.

Vitigni aromatici: Moscato, Gewuerztraminer, Brachetto

Vitigni semi-aromatici: Sauvignon blanc, Riesling, Chardonnay,

I profumi secondari

I profumi secondari sono quelli che si formano durante la fermentazione e sono quelli che appartengono alle famiglie del vinoso, minerale, flagrante

I profumi terziari

I profumi terziari invece si formano durante l’affinamento del vino in bottiglia o in botte e sono: etereo, tostato, speziato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *