Appunti Corso da Sommelier: Gli spumanti

Ho raccolto in modalità virtuale vari appunti dei corsi da sommelier sul tema gli spumanti con link utili e domande e risposte per ripassare, e perché no, per dare una mano a chi come me, sta preparando l’esame

Gli spumanti

Gli spumanti Metodo Classico

Gli spumanti Metodo Charmat

Gli spumanti dolci

I vini frizzanti

Domande e Risposte

Quali sono le differenze tra metodo Classico e metodo Charmat?
Il metodo classico prevede la rifermentazione in bottiglia del vino-base mentre il metodo Martinotti prevede la rifermentazione in grandi autoclavi.

Il metodo Ancestrale è sinonimo di Metodo Solo Uva?
No, Il metodo ancestrale si contraddistingue per la sua a naturalità, non vi è infatti aggiunta di ped de cave (lieviti, zucchero e sali minerali per attivare la fermentazione), i vini che nederivano sono definiti sur lie, col fondo, sui lieviti; mentre il metodo Solo Uva è il metodo con il quale vengono prodotti vini a rifermentazione in bottiglia senza la aggiungere zucchero di canna per provocare la seconda fermentazione , al posto del quale viene usato il mosto delle stesse uve
Quali sono le principali aree di produzione di spumanti metodo classico nel mondo?
Franciacorta, Champagne, Trento, Oltrepò Pavese, Cava
Indica i periodi minimi di affinamento per Spumanti Franciacorta, Trento e Oltrepò Pavese
Franciacorta: 18 mesi Trento: 15 mesi Oltrepò pavese 15 mesi Champagne 18 mesi Cava 9 mesi
Quali sono le fasi della vinificazione del metodo classico?
Assemblamento vini base, Spumantizzazione, Messa in bottiglia, La presa di spuma, Affinamento sui lieviti, Remuage, Sboccatura, Dosaggio e Tappatura finale
Cosa è il remuage?
Quando le bottiglie sono prossime all’affinamento vengono poste in appositi cavalletti chiamati pupitre, dove manualmente si può effettuare il remuage ovvero piccoli movimenti fino a portare le bottiglie in posizione verticale, ma anche questa processo negli ultimi anni si è meccanizzato. Lo scopo è quello di portare i residui dei lieviti nella bidule.
Indica i residui zuccherini per tipologia di dosaggio
Pas Dosé e Brut Nature <3 g/l
Extra Brut 0-6 g/l
Brut 6-12 g/l
Extra Dry 12-17 g/l
Sec, Dry 17-32 g/l
Demi-sec 32-50 g/l
Dolce > 50 g/l
Quali sono le fasi del metodo Charmat?
Assemblamento vino base Filtrazione Rifermentazione Filtrazione isobarica Imbottigliamento
Quanto deve restare sui lieviti uno spumante charmat per essere definito VSQ?
Se il vino rimane sui lieviti per un tempo superiore a 80 giorni si può definire VSQ Vino Spumante di Qualità